Vai direttamente ai contenuti principali
Direzione didattica 5 Circolo
via Mantiero, 29 - 31100 Treviso - Tel. fax 0422/230653
Sei su: Home --> Le scuole --> Scuola primaria Carlo Collodi : iniziative ---> Progetto LES: la luce

iniziative della scuola: progetto les: la luce

Il percorso (3)

La luce viaggia nello spazio, ma come viaggia?

Due coppie di ragazzi preparano tre esperimenti per dimostrare che la luce viaggia in linea retta.


Primo esperimento

Materiali : scatola da scarpe, cartoncino nero o spray per annerire l’interno, due tubi cilindrici ( rotolo di carta igienica) , un rettangolo di plastica trasparente, scotch, laser, borotalco.

Procedimento: annerire la scatola all’interno colorandola o rivestendola col cartoncino nero, praticare due fori corrispondenti sui lati corti e fissare i due cilindri (saranno l’ingresso e l’uscita del raggio luminoso). Ritagliare una finestra abbastanza larga per potervi vedere attraverso e chiuderla con la plastica trasparente. Infine creare un’apertura sul lato superiore della scatola.

Dimostrazione: oscura l’aula, accendi il raggio laser e puntalo in corrispondenza del primo cilindro,raccogli con la mano il raggio uscente che ha attraversato la scatola. Guarda attraverso la finestra e vedrai l’interno scuro come all’inizio. Orafai cadere dall’apertura superiore il borotalco.

Cosa scopri: il raggio laser diventerà visibile e vedrai che si propaga in linea retta.


Secondo esperimento

Materiali : tre cartoncini di uguale misura, una base di supporto ( coperchio di scatola), pongo o fermagli per fissare i cartoncini al supporto, torcia elettrica.

Procedimento : prendo due cartoncini e pratico un foro alla stessa altezza e della stessa misura, mentre sul terzo il foro sarà ad una altezza superiore. Fisso al supporto i tre cartoncini ad una distanza di qualche centimetro l’uno dall’altro tenendo per ultimo quello con il buco fatto ad una misura diversa. Punto la torcia accesa attraverso i primi due fori.

Cosa scopri: vedrai attraversare il raggio (pennello) luminoso attraverso i primi due buchi e cadere sul terzo cartoncino a dimostrazione che la luce compie un percorso rettilineo.

La luce passa attraverso i cartoncini

 


Terzo esperimento

Due ragazze evidenziano come un fascio luminoso vada dritto fino a che incontra un ostacolo e poi questo rimbalzi tornando indietro.

Materiali: uno specchio, una torcia elettrica, un foglio di carta bianca, una matita.

Procedimento: appoggia lo specchio perpendicolare al piano di lavoro in corrispondenza del foglio, punta il raggio luminoso contro lo specchio.

Cosa scopri: vedrai il raggio colpire lo specchio e ritornare indietro. Puoi ricalcarlo sul foglio di carta con la matita. Il raggio che colpisce lo specchio si chiama raggio incidente, mentre quello che torna indietro si chiama raggio riflesso.

Laluce viaggia in linea retta

 

Pagina precedente <--> Pagina successiva