IC COLETTI

Tempo scuola: dalle 8.00 alle 16.00 da lunedì al venerdì – 40 ore settimanali

La scuola Barbisan ha 4 sezioni, ciascuna con bambini di due diverse età; in ogni sezione lavorano 2 insegnanti nei due turni antimeridiano e pomeridiano. A completamento dell’organico si aggiungono 1 insegnante di religione cattolica, per i genitori che si avvalgono di questo insegnamento per i loro figli e 2 insegnanti di sostegno che affiancano le docenti nelle classi dove sono inseriti bambini con disabilità.

Caratteristiche della scuola:

Da 7 anni le insegnanti aderiscono al progetto Mooving School, partecipando alla formazione e adottando la metodologia proposta dagli ideatori del progetto. Il progetto prevede l’alternanza dell’attività motoria durante la giornata scolastica attraverso l’utilizzo delle seguenti attrezzature: “arrampicata orizzontale”, “cantiere in movimento”, “pause attive”, “paracadute”, corde e altro materiale specifico. La scuola si avvale della collaborazione di mago GiàGià, personaggio che funge da filo conduttore per le attività proposte ai bambini rendendole più accattivanti e coinvolgenti.

Proposte didattico-educative e iniziative varie:

                                           

Attività comuni a tutti i bambini della scuola :
– a settembre, festa benvenuto.
– a dicembre, calendario degli incarichi di responsabilità e festa di Natale.
– a febbraio, festa di carnevale
– a Pasqua, collaborazione con ADVAR.
– nella seconda parte dell’anno scolastico, laboratori di intersezione diversi ogni anno.
– a giugno, festa di fine anno e saluto ai bambini che passeranno alla scuola primaria.                            

Attività specifiche di ciascuna sezione : proposte didattiche adatte a bambini di età eterogenea che prevedono l’alternanza di aule e spazi esterni adibiti all’attività motoria quali palestra e saloni.                                                                                  

Attività specifiche per ciascuna età anagrafica: proposte didattiche adatte ai bambini delle diverse età durante la compresenza delle insegnanti che consente la formazione di piccoli gruppi di bambini di età omogenea. Durante la compresenza vengono utilizzati tutti gli spazi della scuola contemporaneamente secondo un calendario stabilito (4 aule, 2 saloni, 1 palestra, 1 auletta della manipolazione).

Progetti:

Progetto “Costruiamo la pace con i colori delle bandiere”

Percorso sulla sicurezza – Scuola dell’Infanzia Barbisan

Progetto “educazione stradale”

Progetto KM 0 – Festa della Cittadinanza – Domenica 8 maggio 2016

Progetto continuità scuola dell’infanzia-scuola primaria

Sperimentiamo l’equilibrio – progetto in verticale di scienze sull’equilibrio dei corpi

 

                      Tempo scuola: dalle 7.50 alle 15.50 dal lunedì a venerdì – 40 ore settimanali

La scuola ha 4 sezioni miste ed è ubicata nell’omonimo quartiere di Treviso. Gli spazi comprendono : una palestra, una sala giochi, una sala da pranzo, una sala audiovisivi dotata di computer, una biblioteca, un ampio salone. Da anni gli insegnanti attuano il progetto di “acquaticità” con otto lezioni in piscina per i bambini di cinque anni, il progetto continuità infanzia /primaria e le uscite didattiche nell’ arco della giornata in biblioteca e a teatro.

Attività comuni alle due scuole dell’Infanzia:

Da quest’anno le insegnanti delle due scuole hanno concordato un percorso interculturale comune tra le due scuole rivolto ai bambini e alle loro famiglie con l’obiettivo di “conoscere e farsi conoscere”. Il titolo del progetto è “costruiamo la pace con i colori delle bandiere”. Le famiglie sono state coinvolte nella realizzazione di una bandiera del paese d’origine, tutte le bandiere pervenute grazie alla collaborazione dei genitori hanno addobbato una parete del salone, anche i bambini hanno realizzato a scuola la loro bandiera, hanno osservato quelle dei compagni cogliendone le caratteristiche cromatiche, geometriche e simboliche, hanno inoltre imparato una poesia sul tema delle bandiere. Nella seconda parte dell’anno scolastico leggeremo il racconto “il litigio delle bandiere” che ci farà riflettere sull’importanza e la ricchezza della diversità. Come ultima fase del percorso, verrà realizzata una bandiera della pace, con varie tecniche, nella quale tutti potranno riconoscersi.

 

Progetti e attività

Progetto LES – Laboratori di Educazione Scientifica